The Show Must Go On

Niente. Anche questa è andata. Non che ci si sperasse molto, ma cosa vuoi, un miracolo ci può sempre scappare. E invece no. Ora poi ci toglieranno pure lo sfizio della sfilata di maiale in tribunale. Egoisti. Io comunque voglio essere ottimista e coltivo una segreta speranza. L’uomo infatti è incorreggibile. E’ vero che ormai le ha combinate tutte. Ha corrotto, rubato, armeggiato con la mafia, copiato libri, smadonnato, scopato le bambine (nazionali ed extra), manca solo che si spippi un bel cannone in parlamento. Tanto l’ha capita che non lo prenderanno mai. Direi perfino che lo faccia apposta per verificare il livello d’intoccabilità raggiunto. L’ha anche detto, in effetti. E’ il suo viagra psicologico, la lotta gli serve per non invecchiare. Prima della quiete quirinalizia, gli restano due anni di legislatura per ballare ancora. Certamente il telefono questa volta lo eviterà, ma qualcosa ci può scappare comunque. Io punto sul gesto folle. Che si metta a cagare sull’Altare della Patria. O che cominci a stoccazzare un bambino durante un funerale di stato. O che accoppi qualcuno a fucilate dalla sua barca (ah, no, quello l’hanno già fatto). Insomma, qualcosa s’inventerà. Ne sono certo. Perchè lo showman teme solo una cosa: annoiare il suo pubblico. Ghedini dunque stia sereno, avrà ancora da lavorare. Tranquilli ragazzi, ci si vede alla prossima.

Annunci

Informazioni su Il provocatore occidentale

Derubricatore
Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a The Show Must Go On

  1. EP ha detto:

    Tradutore?

  2. Max Manni ha detto:

    Più che un post un auspicio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...